Le Lase

Una nuova generazione di vignaioli

Le Lase è la storia di 4 sorelle e della loro famiglia che, nel 2000, stregate dalla bellezza selvaggia ed antica della campagna etrusca che si estende tra il Lazio e l’Umbria, decidono di impiantare dei vigneti su queste terra argillose, ricche di minerali, attraversate dal fiume Tevere.

Una location ideale per le uve selezionate e per ottenere vini di pregio, di carattere e di storia.

Il nome della cantina viene dalle meravigliose figure della mitologia etrusca: grande famiglia di spiriti femminili alati, creature semidivine, che incarnano il significato di genio e di ingegno.

Una storia che ha ispirato anche il logo aziendale: un volto fiero di donna con i capelli al vento unito al tralcio ed alla foglie di vite.  Le etichette, così come i nomi dei vini, sono un ulteriore omaggio a questa splendida terra: i 4 elementi naturali (Terra, Fiamma, Goccia e Zefiro) e le principali divinità etrusche con Cautha (dea del Sole), Thesan (dea dell’ Alba) Semia (dea della Terra) e Satres (dio del Tempo).

2017

Focus on

LE LASE Canaiolo Nero

”Thesan è un vino particolare, un rosso non comune, ottenuto da Canaiolo Nero vinificato in purezza. Ho cercato di dare una personalità a questo vitigno, conosciuto solo per gli assemblaggi, ma che, secondo me, poteva dare un gusto, un corpo, un aroma proprio. In effetti il risultato è elegantissimo, armonico, prezioso”.

Gianluca Mugnari

GIANLUCA MUGNARI

L'enologo

Classe 71 , Umbro doc, Orvietano per la precisione. Non contento della lode in Scienze Agrarie, si laurea successivamente in Viticoltura ed Enologia ed inizia la gavetta affiancando importanti enologi come capo cantiniere. Brucia tutte le tappe, si fa subito notare. E’ timido e riservato ma sa il fatto suo. Ama il vino e lo fa con una accuratezza tecnica encomiabile a detta di tanti esperti del settore.

Preciso, meticoloso in tutte le fasi della produzione, ama stare non solo in cantina ma anche in vigneto perché sa che è la natura a comandare…

7

Varietà

4

Vini prodotti

48

Premi vinti

I vitigni

I Rossi

  • Cabernet Sauvignon
  • Merlot
  • Petit Verdot
  • Canaiolo Nero
  • Sangiovese
  • Violone
  • Cabernet Franc

I vitigni

I Bianchi

  • Chardonnay
  • Pinot Bianco
  • Pinot Grigio
  • Incrocio Manzoni
4

Varietà

4

Vini prodotti

21

Premi vinti

La Tenuta

Tasting & Tours

Vi aspettiamo per visite e degustazioni in cantina tutti i giorni su prenotazione, per farvi scoprire i nostri vini, olii e le specialità culinarie della Tuscia.

Instagram

1K Instagram Followers

Follow us
  • I nostri migliori auguri per una serena Pasqua!! Buon weekend!
Our best wishes for a very happy #easter!!
#vinilelase
  • 🔶ORANGE is the new white. É l’arancione  il quarto colore del vino: insieme a bianchi, rossi e rosati ecco anche gli orange wines!!
Vini bianchi in senso lato o – in altre parole – una sorta di ponte tra il mondo dei bianchi e quello dei rossi.
Tecnicamente gli orange wines (come vengono chiamati all’estero) sono vini prodotti da uve a bacca bianca ma vinificati come se fossero dei rossi, dunque fermentati e affinati per un tempo più o meno lungo sulle bucce, da cui prendono il caratteristico colore.
In Italia preferiamo chiamarli ‘vini macerati’ o, come nel caso del nostro Pinot Grigio, il termine più corretto per definirne la tonalità aranciata  è ‘’ramato’’ .

Di certo una nuance non convenzionale…ma che affascina a colpo d’occhio. Il resto è da scoprire al naso e poi in bocca dove noterete sin da subito l’eleganza, l’acidità e la freschezza di un bianco e la struttura e la complessità di un rosso.

Provare per credere!! 😉😉 🔶ORANGE is the new white. Orange is the fourth color of wine: together with whites, reds and rosés here is also the orange wines !!
White wines in the broad sense or - in other words - a sort of bridge between the world of whites and that of reds.

Technically, orange wines (as they are called abroad) are wines produced from white grapes but vinified as if they were reds, therefore fermented and aged for a longer or shorter time on the skins, from which they take the characteristic color.

In Italy we prefer to call them ‘macerated wines’ or, as in the case of our Pinot Grigio, the more correct term to define its color is ‘’ ramato ’’. Certainly an unconventional nuance ... but that will fascinate you at a glance. The rest is to be discovered on the nose and then in the mouth where you will immediately notice the elegance, acidity and freshness of a white and the structure and complexity of a red.

You have to taste it!!😉😉
#vinilelase #pinotgrigio #pinotgrigioramato #orangewine #orangeisthenewwhite #winelovers #wineinstagram #skincontactwine #vinimacerati #satres
📷 thanks to @giorgio_porri_fotografia
  • ASPETTANDO THESAN 2015🍷🍷🍷 ‘’Col vino, imparo sempre di più che il saper attendere è la chiave per raggiungere grandi risultati. L’annata è quasi perfetta, da manuale.
Il vino è carico di aromi, ha densità e un corpo strepitoso. Equilibrio come non mai,pieno di energia, un potenziale di invecchiamento unico”. WAITING FOR THESAN 2015 🍷🍷 “With wine, I learn more and more that being able to wait is often the key to achieving great results. The vintage is almost perfect.
The wine is full of aromas, it has density and an amazing body. Balanced like never before, full of energy, a unique aging potential”.
#vinilelase #thesan #vintage2015 #canaiolonero #redwine #winelover #barrique #unalungaattesa #vinilazio
  • Cheers to the #weekend 
#vinilelase #buonweekend #happyweekend #winelover #cheers🍷🍷
  • Fedele alleato di ogni #winelover , passpartout per nuove ebbrezze ... 🍷#vinilelase #drinkresponsibly #beviresponsabilmente #winetasting #vinitaly
  • geometrie in vigna ...📐📏📐📏
Vineyard’s geometry ... #vinilelase #vigna  #vigneto #vineyard #orte #winelover #vinilazio

La Tenuta

Vieni a trovarci

La proprietà si estende per oltre 16 ettari, di cui 12 vitati. In posizione collinare i vigneti dominano la splendida Valle del Tevere, godendo di un panorama eccezionale…